fbpx

L’evoluzione dell’old school tattoo: il new traditional ha ormai superato la vecchia scuola?

Scopriamo insieme la storia, le caratteristiche e le differenze che separano lo stile dell’old school tattoo rispetto allo stile new traditional.

serie di lavori old school tattoo

ORIGINE E STORIA DELL’OLD SCHOOL TATTOO

L’old school tattoo nasce dall’abilità di un marinaio californiano soprannominato Sailor Jerry, che all’epoca senza potersi servire dell’aiuto di macchinette per realizzare i tatuaggi, disegnava e realizzava i primi old school tattoo a mano libera.

All’età di 19 anni Sailor Jerry decide di arruolarsi nella United States Navy, con la quale viaggiò per mari svariato tempo. Trascorsa la sua gioventù nella marina decise di stabilirsi definitivamente alle Hawaii dove diede inizio alla sua carriera di tatuatore, grazie alla quale per anni sarà ricordato come il precursore dell’old school tattoo.

I suoi clienti erano prevalentemente marinai di passaggio, soliti tatuarsi durante i loro viaggi.

(Se ancora non l’hai fatto leggi il nostro articolo e scopri perché i marinai si tatuavano un numero di tatuaggi dispari durante il loro viaggio in mare).

Non a caso infatti, molti dei soggetti rappresentati nell’old school tattoo ricordano il mare, come ad esempio:

  • Velieri;
  • Ancore;
  • Rondini;
  • Sirene

Negli anni successivi al dopoguerra però, i tatuaggi old school hanno avuto un calo di richieste, complice anche l’ascesa dei tatuaggi maori che spopolano negli anni 50’.

L’old school tattoo torna di moda intorno agli anni 70’, quando skinhead e bikers sposarono questo stile, tatuandosi simboli di protesta e di rivolta sociopolitici.

Quando poi questi gruppi sono usciti di scena, i temi dell’old school tattoo sono tornati ad essere quelli originari, spogli di ogni ideologia politica.

A quel punto, quasi tutti i soggetti sono riusciti a rientrare in questo stile, che ha dovuto ampliare il suo mondo abbracciando le tantissime persone che si sono innamorate dell’old school tattoo.

 

LE CARATTERISTICHE INCONFONDIBILI DELL’OLD SCHOOL TATTOO

Quando si parla di old school tattoo, i colori e le forme che denotano questo stile ci vengono in mente con molta facilità. Questo perché nel corso degli anni, lo stile old school ha saputo affermarsi nella mente delle persone per i suoi caratteri unici, diversi da ogni altro tatuaggio.

Le linee sono forti, spesse e ben delineate. I colori sono accesi, rendendo così l’old school tattoo molto visibile sulla pelle. Solitamente vengono utilizzate tonalità di colore in numero limitato. Quelli più usati sono sicuramente il rosso, il nero e il giallo.

Ombre e sfumature sono quasi totalmente assenti. I soggetti rappresentati sono tutti reali, delineando una totale mancanza di astrattezza nelle figure old school tattoo.

Nell’old school tattoo ancora oggi rimangono molto in voga i temi marinareschi come rose dei venti, velieri, ancore, pugnali, dadi, sirene etc…

 

L’EVOLUZIONE DELL’OLD SCHOOL TATTOO: ECCO LO STILE NEW TRADITIONAL

A seguito della modernizzazione di tecniche e macchinari per la realizzazione dei tatuaggi, intorno agli anni 90’ cominciò a circolare uno stile nuovo, mai visto prima.

Nuovi colori e sfumature si affermarono tra gli amanti dei tatuaggi, dando così vita al new traditional.

I soggetti prescelti per questo stile rimangono pressoché gli stessi, raffigurati però con un maggior realismo e con colori ancora più accesi.

I tatuaggi in stile new traditional trasmettono un senso di modernità, decisamente più futuristici ed innovativi rispetto allo stile dell’old school tattoo. Questa però non risulta essere l’unica differenza tra i due stili: vediamo insieme le altre.

 

 

LE DIFFERENZE TRA L’OLD SCHOOL TATTOO ED IL NEW SCHOOL TATTOO

Le differenze principali tra i due stili ricadono soprattutto su:

  • Le linee: nei tatuaggi new school sono molto più marcate e spesse rispetto all’old school tattoo;
  • I soggetti rappresentati rimangono gli stessi dell’old school tattoo ma con delle aggiunte, tra cui: cervi, falene, gatti, gufi e personaggi dei cartoni animati;
  • Cominciano a comparire delle rare ombreggiature e sfumature, diversamente da quanto accadeva nell’old school tattoo, caratterizzato dalla totale assenza di bidimensionalità;
  • Servendosi delle più moderne tecniche di pigmentazione, i colori risultano essere molto più accesi;

Insomma, nel complesso la New School si posiziona come un buon compromesso per chi ama lo stile tradizionale dell’old school tattoo, ma rivisitato in chiave moderna.

 

IL SIGNIFICATO DEI PROTAGONISTI PIÙ AMATI TRA OLD SCHOOL TATTOO E NEW SCHOOL

Per concludere in bellezza questo viaggio nel tempo tra old school tattoo e new school abbiamo raccolto i significati dei soggetti più scelti nello stile old school e new traditional. Siete pronti? Allora cominciamo.

I personaggi più scelti dagli amanti dell’old school tattoo e della nuova scuola sono:

 

  • L’ancora: simbolo di stabilità e sicurezza, molto cara ai marinai che sono stati i primi ad apprezzare lo stile dell’old school tattoo;
  • La rosa dei venti: simbolo sempre legato alla tradizione marinara, rappresenta l’importanza del vento nelle situazioni di pericolo in mare aperto, con dei rimandi anche al viaggio come partenza, meta e ritorno a casa;
  • I dadi: simboleggiano il coraggio di rischiare, rifacendosi sempre allo stile marinaro.
  • Sirene: simbolo di forza ammaliante scatenata dal mare, sinonimo di sublime, fascino che nasconde dei pericoli imminenti;
  • La rondine: per i marinai avvistare una rondine in mare, significa essere vicini alla terra ferma. È considerata un simbolo di buon auspicio.
  • L’aquila: animale legato da sempre all’amore per la propria patria ma non solo. Nello stile dell’old school tattoo rappresenta onore nell’amicizia, fedeltà e coraggio.
  • Il pugnale: da sempre strumento utilizzato dai marinai per “regolare i conti”. Rappresenta il concetto di giustizia, ma anche di guerra, molto richiesto anche da chi ha avuto esperienze in ambiti militari;
  • La ciliegia: le ciliegie stanno a significare un binomio di innocenza e lussuria, di purezza come il frutto non ancora colto che incontra la passione nel rosso del suo colore.

 

Questi sono di gran lunga i soggetti più scelti per un old school tattoo. Come abbiamo già detto in precedenza, nel corso degli anni poi le richieste sono aumentate sempre di più, spingendo i tatuatori a realizzare oggetti o forme che poco avevano a che fare con la tradizione degli old school tattoo.

Di seguito ti lasciamo gli ultimi lavori di Simone Noir,  guest artist al Thunder Ink Tattoo!

Se anche tu sei rimasto colpito da questo stile e stai già pensando di tatuarti un old school tattoo oppure un tatuaggio New School non ti rimane altro che compilare il form di contatto che trovi in fondo a questa pagina o nella sezione contatti ed inviarci il tuo progetto.

Ti aspettiamo in via Paolo V, 39F a Roma!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi